Dolore post-operatorio ernia inguinale: come evitarlo

riparazione ernia con collaRiparazione con colla di fibrinaIl concetto di ernia inguinale senza dolore è ricollegabile sia alla condotta intraoperatoria sia al periodo postoperatorio immediato e a distanza.
Infatti, il dolore post-operatorio è uno dei problemi principali della chirurgia dell’ernia inguinale.

La prevenzione del dolore inizia già immediatamente al tavolo operatorio perché il chirurgo esperto è compotenete dell’argomento, riesce innanzitutto a operare il paziente il più delle volte da sveglio e con una anestesia locale tale da non far sentire l’intervento e al tempo stesso da indurre una manualità ed un trattamento dei tessuti lieve e gentile.
Inoltre, l’accurata preparazione dei piani anatomici, l’isolamento e il rispetto dei nervi della regione, concorrono a ridurre notevolmente il rischio di dolore postoperatorio.

Ancora, la scelta “su misura” della riparazione ideale per ciascun paziente, in temrini di qualità, di quantità, peso e tessitura della rete da usare, aiuta ad una riduzione del rischio.

Infine, il metodo di posizionamento e fissaggio della protesi, possibilmente senza alcuna sutura e con la’iuto eventuale di una colla, garantisce ancora una volta un sereno decorso postoperatorio.

Autore: Giampiero Campanelli - Google

Questo sito utilizza i cookie per una migliore gestione della navigazione dell'utente. Per maggiori informazioni leggi l'Informativa estesa